vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Villaggio turistico in una zona vincolata, sequestrati 16 bungalow

Più informazioni su

TORINO DI SANGRO – Sedici fabbricati abitativi del tipo bungalow in legno lamellare, in parte edificati, in parte in via di realizzazione, sono stati sequestrati in contrada Palude di località Le Morge a Torino di Sangro dai carabinieri della Compagnia di Ortona. Il provvedimento è stato eseguito dopo l’ordinanza di sequestro emessa dal Tribunale di Vasto.
L’attività investigativa dei carabinieri, condivisa dall’autorità giudiziaria, ha permesso di accertare che la proprietaria del terreno, D.F., 56 anni, di Torino di Sangro e i due responsabili di un’impresa edile del posto, V.L., 37 anni e V.F., 32 anni, avevano in concorso tra loro e vario titolo posto in opera i 16 fabbricati in legno, al fine di realizzare un villaggio turistico in una zona soggetta a vincolo ambientale. Secondo quanto appurato, non avevano nemmeno il permesso a costruire e le necessarie autorizzazioni paesaggistiche, ma solo l’autorizzazione lasciata dal Comune per realizzare un parco attrezzato
per la sosta dei camper. Il valore dei fabbricati si aggira intorno ai 600mila euro. Dei sedici bungalow, dodici sono stati venduti ad altrettanti, ignari compratori. L’attività svolta dai carabinieri di Torino di Sangro è stata mirata a salvaguardare un tratto di costa della provincia particolarmente importante sotto il profilo ambientale e paesaggistico. (Agi)

Più informazioni su