vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pilkington, Slai-Cobas: venerdì sciopero contro i licenziamenti

Più informazioni su

SAN SALVO – Quattro ore di sciopero venerdì prossimo alla fine di ogni turno. Le ha indette lo Slai-Cobas alla Pilkington di San Salvo. Licenziamento degli interinali e ricorso allo straordinario e a “giornate di fermata forzata” proprio negli impianti di cui è stata disposta la riduzione di marcia, quelli del reparto accoppiati, dove a 30 lavoratori precari non è stato rinnovato il contratto e altri 100 rimarranno a casa nei prossimi fine settimana. Queste le motivazioni principali della protesta. I Cobas tornano all’attacco anche nei confronti di Cgil, Cisl e Uil, accusati di “firmare accordi ai danni dei lavoratori, come la farsa – così la definisce Ranieri – dei 150 euro di compenso per rinunciare alla terza settimana di ferie”. La tensione sale tra le sigle sindacali in vista delle elezioni della prossima primavera, quando verrà rinnovata la Rsu, rappresentanza sindacale unitaria della fabbrica di Piana Sant’Angelo. Lo Slai-Cobas ritiene sia in atto un ostracismo nei confronti dei propri potenziali candidati.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su