vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Maltempo, il mare "invade" la spiaggia. Previsto un miglioramento

Più informazioni su

VASTO – Piove ormai da ieri mattina e il mare invade la spiaggia. E’ la seconda ondata di maltempo che si è abbattuta sulla costa vastese. La prima, a settembre, aveva creato molti danni, per il quali il Comune di Vasto ora chiede alla Regione lo stato di calamità e gli avvocati di chi ha avuto case e garage allagati da pioggia e fango battono cassa.

Le continue precipitazioni piovose, però, questa volta non hanno generato particolari situazioni di emergenza, un po’ perché meno intense di quelle del mese scorso, un po’ perché Sasi e Comune sono corsi ai ripari ripulendo nelle scorse settimane le grate di scolo delle acque piovane. I vigili del fuoco non segnalano in mattinata interventi di rilievo, se si esclude qualche garage allagato in contrada San Tommaso. Rimane il problema di una rete fognaria insufficiente e della necessità di costruirne una seconda per il drenaggio delle acque bianche. Solo per Vasto Marina il costo stimato è di 4 milioni 650mila euro. Per l’intera rete, le stime di qualche anno fa parlavano di 20 milioni di euro.

I meteorologi prevedono un miglioramento della situazione su Vasto e San Salvo, dove da domani dovrebbe tornare a splendere il sole fino al termine della settimana. Sereno fino a sabato. Domenica poco nuvoloso con le temperature più elevate degli ultimi giorni: 14 la minima, 21 la massima.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su