vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sulla spiaggia di Vasto Marina i "resti" della notte di Halloween

Più informazioni su

VASTO – Qualche cappello da party abbandonato qua e là in spiaggia. Con i disegni delle zucche di Halloween. La festa della notte del 31 ottobre, tradizione dei Paesi anglosassoni, ormai è un’usanza in Italia. Anche a Vasto, dove i giorni a cavallo tra la fine di ottobre e gli inizi di novembre sono, generalmente, quelli in cui tornano in città gli studenti universitari. Un modo per ritrovarsi con gli amici che risiedono stabilimente da queste parti.

Nei luoghi in cui nacque la ricorrenza, che corrisponde a Ognissanti, è usanza ad Halloween intagliare delle zucche con volti minacciosi e porvi una candela accesa all’interno. Le zucche con la candela dentro, nella tradizione anglosassone, servono a ingannare i morti che tornerebbero con dei fuochi in mano per portarsi via i vivi.

Emanuele La Verghetta – emanuwind@hotmail.it

Più informazioni su