vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vetrina di Vastoweb: viaggio nelle prelibatezze con il Trenino del gusto

Più informazioni su

TERMOLI – Il Trenino del gusto completa a Termoli dodici delle tredici stazioni in cui si sviluppa il percorso sensoriale alla base della seconda edizione.
Venerdì sera, 5 novembre, infatti, è in programma l’ultima delle quattro serate in tour del menù di pesce tipico che i ristoranti dell’associazione Arte hanno elaborato per stupire e deliziare il palato degli ospiti che non vorranno perdere l’ultima possibilità per andare a nozze con il divertimento e i sapori, binomio vincente della felice iniziativa itinerante eno-gastronomica Il Trenino di Gusto, giunta quasi all’epilogo.
Il tour nei ristoranti dell’associazione Arte che hanno aderito entusiasticamente alla manifestazione, tra le più originali degli ultimi anni, porterà gli ospiti a L’Osteria dentro le mura (Via Salvatore Marinucci, 36, nel cuore del Borgo antico, tel. 0875.705951), Il Borgo (Via Borgo, 8, tra corso nazionale e corso fratelli Brigida, tel. 0875.707347) e Il Viaggiatore (Corso Vittorio Emanuele III, tel. 0875.630161).
L’evento, curato proprio dall’associazione dei ristoratori termolesi, col patrocinio dell’amministrazione comunale e la collaborazione fattiva dell’Istituto alberghiero, proporrà, sempre al costo fisso di trenta euro, e previa prenotazione obbligatoria, e con il simpatico giro a bordo del convoglio su gomma della Gtm srl, un menù composto da antipasti (suri con tortino di alici, scescille ai frutti di mare e cicale con cicoria), primo (chitarre con seppie ripiene) e secondo (frittura di paranza) con contorni di stagione, portate che saranno abbinate ad ottimi vini locali, tra cui le cantine Borgo di Colloredo.
Non mancherà il consueto buffet di dolci, questa volta allestito alla Torretta Belvedere e a cura della pasticceria Le delizie del grano.
Valorizzazione dei prodotti genuini che mare e terra offrono in Molise e sulla costa adriatica, servizio e accoglienza all’altezza, professionalità e maestria tra i fornelli caratterizzano la cucina termolese come una delle più apprezzate per il pesce, tanto da calamitare in loco, non solo per il Trenino, persone che percorrono centinaia di chilometri per degustare i sapori straordinari che vengono offerti, come dimostra il trend in costante crescita che questo cartellone culinario ha saputo montare tra la gente.

Più informazioni su