vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

D'Adamo (ApV): "Coprite con un telo tutto il D'Avalos"

Più informazioni su

VASTO – Palazzo D’Avalos “sarebbe bene coprirlo tutto con un telo”. A lanciare una proposta provocatoria è Francescopaolo D’Adamo (Alleanza per Vasto) a pochi giorni dall’inaugurazione di alcune stanze ristrutturate dell’antica residenza marchesale.

Nel mirino anche i pannelli fatti sistemare a settembre, nei giorni della festa nazionale dell’Italia dei valori, da Corrado Sabatini, assessore ai Lavori pubblici, per coprire le finestre sfondate del lato Est del cortile interno dell’edificio monumentale: “Se in quella occasione – commenta D’Adamo – questi pannelli potevano avere un doppio scopo, quello di coprire la magagna e quello di pubblicizzare le bellezze cittadine, ora, lasciati nel contesto antico del cortile, figurano peggio di un rattoppo colorato a fantasia su un abito tinta unita. Quando saranno rimossi? Forse cadranno da soli come quello di questa mattina?”.

Quindi la proposta provocatoria: “Sarebbe coprire con un telo tutto il monumento visto come si presenta agli osservatori. La finestra dell’ufficio del dirigente del settore Cultura, per fare un esempio, non è messa meglio di quelle coperte. Il cortile è tornato ad essere un bel parcheggio, con buona pace del selciato già provato dalle varie manifestazioni e il disordine vario fa bella mostra di sé al visitatore.
Mentre in tanti siamo ancora in attesa del bando di gara per la gestione e la custodia del D’Avalos e dei tesori in esso contenuti”. 

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su