vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Arrestati ladri di termosifoni

Più informazioni su

CUPELLO – Avevano rubato 11 termosifoni da un capannone industriale di località Bufalara, in territorio di Cupello. L’imprenditore, vedendo allontanarsi dalla sua azienda un furgone sospetto, ha chiamato il 112. I carabinieri hanno intercettato e arrestato i tre rumeni che viaggiavano a bordo del Ford Transit in cui era stata sistemata la refurtiva. Sono accusati di furto aggravato Razvan Toma, 26 anni, suo fratello Robert Vasile Toma, 22, e Valentin Costantin, 19 anni, tutti residenti a San Severo. Il primo e il terzo erano privi di documenti. Sono stati identificati tramite il sistema di fotosegnalazione Afis.

I fatti sono accaduti ieri pomeriggio. Intorno alle 15 C.D., 50 anni, imprenditore di Cupello proprietario di un’impresa che si occupa di lavorazioni, riparazioni e riverniciatura di materiale metallico, ha notato un furgone mai visto che si stava allontanando dall’azienda e si è insospettito, telefonando al 112. Dalla sala operativa di Vasto è partita la segnalazione ai militari di Cupello e San Salvo. Due pattuglie hanno raggiunto nel giro di pochi minuti località Bufalara, intercettando il mezzo con a bordo i rumeni. E’ bastato perquisire il vano del furgone per trovare gli 11 termosifoni in ghisa che l’impresa aveva ricevuto in consegna per la riverniciatura. Rinvenuti anche un braccio di escavatore, una benna e una lastra spartineve, attrezzature di cui gli stranieri non hanno saputo giustificare il possesso. Sono stati arrestati e condotti nel carcere di Torre Sinello, a Vasto.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su