vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Elezioni 2011. Desiati cerca alleati, Pdl frena: "Fare un passo indietro"

Più informazioni su

VASTO – Massimo Desiati avvia le consultazioni. Il candidato sindaco di Progetto per Vasto cerca alleanze. Ma il Pdl frena e gli dice: fai un passo indietro e ricominciamo dalla linea di partenza.

Desiati in un comunicato annuncia che Progetto per Vasto “desidera consultarsi con i segretari e coordinatori cittadini dei partiti, con i responsabili delle associazioni portatrici d’interesse diffuso e dei maggiori movimenti d’opinione presenti in città” sulla base del programma che l’ex assessore regionale sta presentando a puntate tramite Il Taglio, il foglio settimanale gratuito di cui è responsabile. 

“E’ sulla base di tale documento progettuale, che il movimento civico auspica il confronto, alla ricerca di condivisione circa i suoi contenuti ma, soprattutto, al fine del suo miglioramento e dell’approfondimento dei temi in esso trattati. Questa iniziativa potrà rappresentare solida base per la formazione del cartello elettorale” che “potrà riconoscersi in un unico programma elettorale in vista delle prossime elezioni per il rinnovo dell’amministrazione comunale. A tale scopo, nei prossimi giorni, il movimento civico avrà il piacere di invitare, nella propria sede, in via di allestimento, le rappresentanze dei partiti, degli operatori dell’economia e dell’associazionismo vastese”.

Il Pdl non è così entusiasta: “A noi piace la gente che fa un percorso con noi, non chi si sostituisce al percorso”, mette le mani avanti Guido Giangiacomo, capogruppo dei berlusconiani in Consiglio comunale. “Il Pdl – precisa il vice coordinatore, Manuele Marcovecchio – non accetta pregiudiziali”, né “fughe in avanti”, come il consigliere comunale Nicola Soria definisce la candidatura che Desiati ha annunciato sabato scorso.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su