vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tentano di rubare nella chiesetta della Madonna delle Grazie

Più informazioni su

VASTO – Hanno aperto la porta esterna rimuovendo il cilindretto della serratura, mentre quella interna l’hanno sfondata a calci. Un tentativo di furto si è verificato stanotte nella sede della Confraternita del Santissimo Sacramento di Vasto, che si trova retro chiesetta della Madonna delle Grazie, lungo la balconata di via Adriatica.

Stamattina, su segnalazione di un residente della zona, in furto è stato segnalato a Luigi Bontempo, vice priore della confraternita presieduta da Antonio Mileno. “A prima vista non dovrebbe essere sparito niente”, racconta Bontempo, che stamani, saputo del raid, è andato a controllare insieme a Franco Bellandrini, attivista del gruppo religioso, e al fotografo Nicola Cinquina.

“La porta esterna è metallica. L’hanno aperta sfilando il cilindretto della serratura”. Una volta all’interno, hanno trovato al piano terra un magazzino che custodiva negli anni passati attrezzature dell’emittente televisiva Trsp. La chiesa della Madonna delle Grazie è parte integrante, infatti, della parrocchia di Sant’Antonio, da cui nasce la tv di ispirazione cristiana. Al piano superiore la sede della confraternita religiosa. “La porta di legno è stata sfondata a calci”, ipotizza il vice priore. “Dentro ci sono anche due oggetti antichi: una croce in bronzo e uno stendardo donatici dal parroco, don Stellerino D’Anniballe. Per fortuna, i ladri non li hanno presi”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su