vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Consiglio comunale, maggioranza battuta sul porto turistico

Più informazioni su

SAN SALVO – Il centrosinistra si spacca ed esce battuto dal Consiglio comunale sul porticciolo turistico di San Salvo Marina. Una maggioranza trasversale ha approvato la delibera con cui si revocano i componenti del consiglio d’amministrazione di Le Marinelle, la società mista pubblico-privato che ha costruito e gestisce l’approdo turistico in fase di ampliamento.

Sul voto in aula hanno pesato tre assenze nelle file della coalizione che sostiene il sindaco Marchese e quattro astenuti: Alfonso Di Toro e Rolando Cinalli (Democratici per San Salvo), Matteo Bernava e Maria Pia Di Carlo (Pd).

“Quanto successo in Consiglio comunale – afferma Marchese – non comporterà nessun cambio di strategia per ciò che riguarda il percorso stabilito”, afferma il sindaco, Gabriele Marchese, che annuncia l’imminente uscita del Comune dalla società, come stabilito da una legge regionale, e rivolge “un appello a tutti, affinché possa prevalere la responsabilità e la coerenza”. Il primo cittadino sostiene che “la società ha un attivo nella gestione. Il debito si è avuto per gli investimenti ed è dipeso dalla crisi economica che ha rallentato la vendita dei posti barca”.

Già nei mesi scorsi il centrosinistra aveva già scontato le divisioni interne. Dal 2009 l’alleanza che amministra la città è stata protagonista di numerose fibrillazioni prima e dopo il rimpasto di Giunta.

Più informazioni su