vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tarsu, tremila accertamenti per "stanare" gli evasori fiscali

Più informazioni su

VASTO – Tremila accertamenti per stanare chi non paga la Tarsu, tassa sui rifiuti solidi urbani. Li ha disposti il Comune di Vasto. Le verifiche relative agli anni 2005 e 2006 sono state svolte dall’Ufficio tributi del municipio. La prossima settimana la Soget, società che gestisce il servizio di riscossione, invierà ai cittadini inadempienti la pioggia di cartelle esattoriali contro evasione (chi non paga) ed elusione (chi paga meno del dovuto). L’obiettivo è recuperare 300mila euro di tasse non versate su un valore totale di 500mila euro.

Tra i morosi anche alcune imprese fallite. Due aziende devono versare 26mila euro, altre tre circa 10mila. In base al regolamento interno del settore tributi, non si procede ad accertamento quando la somma è inferiore ai 12 euro. “Il personale – commenta Domenico Molino, assessore alle Finanze – ha lavorato alacremente per intercettare gli evasori sulla base della logica: paghiamo tutti, paghiamo meno”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su