vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Agenzia entrate: società evadevano il fisco, recuperati 800mila euro

Più informazioni su

VASTO – Le operazioni infragruppo servivano solo a ottenere vantaggi fiscali, ma gli ispettori del fisco se ne sono accorti e hanno fatto scattare i controlli, recuperando oltre 800 mila euro tra maggiori imposte Ires, Irap, Iva e sanzioni. L’ indagine condotta dalla Direzione Regionale dell’Abruzzo e dalle Entrate di Vasto nei confronti di alcune società operanti nel Vastese si è basata su un’attenta ricostruzione di ricavi e costi di competenza.

Durante le verifiche sono state riscontrate anomalie nelle scritture contabili che hanno insospettito i funzionari delle Entrate. Le operazioni infragruppo erano infatti realizzate al solo scopo di eludere il fisco, conseguendo indebite agevolazioni fiscali. In particolare nella liquidazione di gruppo erano state introdotte perdite pre-consolidato di una delle società partecipanti per oltre un milione di euro e sottratti
imponibili per circa 913 mila euro.

L’esame della contabilità ha permesso di accertare maggiori imposte Ires per oltre 840 mila euro, Iva per circa 83 mila e Irap per 10 mila euro, contestate sia nei confronti della società consolidante che della consolidata. Dopo la presentazione dei ricorsi in Commissione Tributaria Provinciale, la Direzione Regionale delle Entrate ha concluso positivamente la conciliazione giudiziale con la società e già incassato oltre 811 mila euro. (Agi)

Più informazioni su