vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Le imprese alla Regione: "Valorizzare il porto di Punta Penna"

Più informazioni su

VASTO – Inserire il potenziamento del porto di Vasto tra le priorità della Regione Abruzzo. Lo ha chiesto ieri al governo regionale Silvio Di Lorenzo, presidente della Camera di commercio di Chieti, intervenendo all’assemblea nazionale di Assovasto, l’associazione che raggruppa 122 imprenditori del Vastese e ha festeggiato ieri i primi vent’anni di attività.

Alla presenza del vice presidente della Regione, Alfredo Castiglione, Di Lorenzo ha elencato le necessità per rilanciare il sistema delle imprese. “A noi – ha sottolineato – serve il Campus” dell’innovazione automotive e metalmeccanica, necessario a rilanciare il settore dell’auto, che in Val di Sangro e nel Vastese conta molte aziende con migliaia di occupati ed è alle prese da un paio d’anni con la crisi economica generale che si ripercuote anche sulla provincia di Chieti, l’area più industrializzata d’Abruzzo.

Presenti, oltre al presidente di Assovasto, Gabriele Tumini, anche il presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, i presidenti di Confindustria Chieti, Paolo Primavera, e delle piccole imprese, Pietro Rosica.

“A noi serve il Campus”, ha ribadito Di Lorenzo nel suo intervento dinanzi alla platea degli imprenditori e rivolgendosi a Castiglione. “Dalla Regione ci è stato risposto che non ci sono soldi. Le priorità – ha elencato il presidente della Camera di commercio  – sono queste: campus automotive, riforma dei consorzi, aeroporto di Pescara e il porto di Vasto, che ha una sua specificità, ad esempio riguardo ai suoi fondali” e, dunque, va valorizzato nell’ambito del trasporto marittimo abruzzese. “L’industria senza politica non può andare avanti”. Per tornare a far crescere l’economia, “la Camera di commercio di Chieti per la prima volta non ha chiuso il bilancio in attivo, perché ha stanziato un milione 128mila euro per lo sviluppo. Non per organizzare fiere e viaggi all’estero”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

 

Più informazioni su