vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Disservizi, la protesta: "Guasti, la Sasi non risponde mai al telefono"

Più informazioni su

VASTO – “Telefoni per un’intera giornata e non ti risponde nessuno. Richiami il giorno dopo. Niente. Ci riprovi il giorno dopo ancora. Ma nessuno risponde mai”. Se hai bisogno dei tecnici della Sasi per un guasto alla rete idrica, è già  difficile trovare qualcuno che risponda al telefono.

In qualche caso impossibile. E’ accaduto a una donna residente a Vasto Marina, D.D., 63 anni, che di recente ha deciso di contattare la società che gestisce il servizio idrico integrato (acqua e fogne): “Si era rotto – racconta – il contatore. Sembrava impazzito: era sempre acceso, anche quando i rubinetti in casa erano chiusi. A quel punto, prevedendo bollette salatissime – spiega la donna – ho telefonato alla Sasi, procurandomi i numeri sul sito internet della società. Telefoni per un’intera giornata e non ti risponde nessuno. Richiami il giorno dopo. Niente. Ci riprovi il giorno successivo. Ma nessuno risponde mai. E’ così che, non potendo fare altro, ho chiamato un idraulico, che ha controllato il contatore e la rete, scoprendo una falla lungo le tubature. Aggiustare tutto mi costerà 700 euro. Ma, tanto, continuare a telefonare non sarebbe servito a niente”.

Delle condotte idriche colabrodo a Vasto è risaputo da anni. Mai sono stati attuati interventi risolutivi, almeno nelle zone più popolose della città. Si va avanti mettendo le toppe. Le riparazioni, lungo la rete sotterranea della città, hanno abbondantemente superato quota 600. Uno studio di alcuni anni fa valuta in almeno 20 milioni di euro la cifra necessaria a sanare problemi atavici. E noti da decenni. Come, del resto, quelli delle condutture fognarie, che tracimano ad ogni temporale.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su