vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Interrogazione di Sigismondi (Pdl): "Gettati a Vasto rifiuti di San Salvo"

Più informazioni su

VASTO – “Presumiamo che alcuni nuclei familiari” di San Salvo “per evitare di differenziare i rifiuti, li vadano a buttare a Piano Di Marco, la frazione del Comune di Vasto più vicina”. Lo ipotizza il consigliere comunale del Pdl, Etelwardo Sigismondi, in un’interrogazione rivolta al sindaco di Vasto, Luciano Lapenna

“In questi ultimi tempi – afferma l’esponente del centrodestra – i residenti hanno registrato e documentato fotograficamente un aumento spropositato dei rifiuti depositati nei cassonetti e fuori. Sembrerebbe che a gettare l’immondizia sono alcuni cittadini di San Salvo”, dove di recente la raccolta differenziata è stata estesa a tutto il centro abitato ed è stato predisposto un regolamento che prevede multe salate nei confronti di chi non separa l’immondizia destinata ad essere riciclata.

“Presupponiamo – afferma Sigismondi – che alcuni nuclei familiari del vicino paese, per evitare di differenziare i rifiuti, li vadano a buttare a Piano Di Marco”, dove la differenziata non è ancora arrivata “creando non pochi problemi e difficoltà ai residenti. Occorre quindi una azione di monitoraggio e controllo da parte del Comune per evitare il proseguire di tali circostanze”.

Nell’interrogazione, il rappresentante del Pdl chiede al primo cittadino quali provvedimenti l’amministrazione intenda adottare per “dare risposta alle segnalazioni dei residenti di Piano di Marco e mettere fine a questa incresciosa situazione”.

Più informazioni su