vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Via Marco Polo: licenza scaduta, cantiere sequestrato dalla procura

Più informazioni su

VASTO – L’autorizzazione era scaduta, ma i lavori continuavano come se nulla fosse. Su disposizione della procura della Repubblica presso il Tribunale di Vasto, i carabinieri hanno posto sotto sequestro il cantiere di un edificio in costruzione in via Marco Polo, nella parte settentrionale della città. Erano ormai scaduti i termini del permesso a costruire rilasciato dal Comune al titolare del cantiere, B.P., 61 anni, imprenditore vastese. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per abuso edilizio. Le indagini, partite dalla segnalazione di un vicino, sono state coordinate dal procuratore capo, Francesco Prete, che ha disposto il sequestro eseguito dai militari. La scadenza della licenza edilizia equivale alla mancanza della stessa. Ora l’imprenditore rischia di subire la sanzione della riduzione in pristino, che comporta l’abbattimento del manufatto realizzato.

Più informazioni su