vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Kung fu, "Dragon Cup": 12 medaglie per gli atlteti vastesi. Cinque ori

Più informazioni su

VASTO – Dodici medaglie alla Dragon Cup di Roma per gli atleti agonisti della scuola di kung fu del maestro Carmine De Palma, che insegna a Vasto, Termoli e Petacciato.

Un palmares di tutto rispetto: 5 ori, 2 argenti e 3 bronzi conquistati battendo la concorrenza di 200 partecipanti nelle specialità Sanshou (Sanda col K.O.), Qingda (Light Sanda senza K.O.) e nella gara di forma.

Gli atleti vastesi hanno combattuto brillantemente nei turni eliminatori e nel round robin (combattimento a tre). Poi i quarti di finale e la finale.

I vincitori. Primi classificati Ivan Battista, Angelo Silvestri, Federico Corbo, Mattia Cacchione, Mattia Spalletta nel Quingda bambini senza Ko.

Medaglie d’argento per Giacomo Parisi e Antonio Spinelli nel Quingda.

Terzi posti per Antonio Vaini (Sanda col ko), Cesare Marinucci, Eliana Vincenzi, Luca D’Aurizio e Leonardo Casciarola nella specialità Quingda.

Nel Kung fu Panda, la gara per giovanissimi tra i 7 e i 12 anni, la classifica delle scuole vede classificarsi al terzo posto il gruppo sportivo di De Palma, che contesta l’organizzazione della competizione romana.

“Nonostante sia amareggiato per questo – commenta il maestro di kung fu – non posso che essere soddisfatto per i ragazzi, che affrontano le competizioni con tanta professionalità e determinazione, mettendo in luce la loro forza con i risultati ottenuti. Ora sarà riposo natalizio, e subito dopo riprenderemo gli allenamenti intensivi in vista del Campionato Italian che si terrà a Perugia nel mese di febbraio, e del Campionato Nazionale Libertas, in programma a Termoli il 12 e 13 marzo. Quest’ultimo – sottolinea De Palma – è un evento importantissimo, che faraà registrare la presenza di tante associazioni da tutta Italia”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su