vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Strade ghiacciate, il Pd attacca la Provincia: "Piano neve inefficiente"

Più informazioni su

VASTO – “Ritardi e inefficienze, che hanno interessato tutta la provincia, ma soprattutto i Comuni dell’Alto Vastese”. E’ stato carente, secondo il Pd, il piano neve messo in atto dall’amministrazione provinciale di Chieti per far fronte all’emergenza maltempo degli ultimi giorni.

“Il personale interinale è stato riassunto per tempo e nel numero sufficiente a gestire l’emergenza, ma”, secondo Camillo D’Amico, capogruppo dei Democratici in Consiglio provinciale, i problemi sono “la carenza dei mezzi oltre ad una pasticciata programmazione”.

“Per due giorni di seguito – rincara il consigliere provinciale Pd Angelo Radica – gran parte delle strade provinciali sono state ricoperte di ghiaccio, generando problemi per la viabilità e l’incolumità degli automobilisti e dei pedoni. Assolutamente insufficiente il lavoro svolto dalla Provincia sia nell’attività di pronto inteventi sia di spergimento sale per evitare il ghiaccio. Mai abbiamo visto una situazione così. Intere arterie bloccate, strade ricoperte di ghiaccio, automobilisti che hanno vagato per intere ore cercando di evitare interi tratti non praticabili, mezzi che non sono riusciti ad evitare il formarsi del ghiaccio. Ma non doveva essere questa la Provincia che si metteva alla testa dei mezzi meccanici dell’ente? Dov’erano i nostri amministratori quando si trattava di intervenire? Eppure il vice presidente, Antonio Tavani, è anche sindaco di un comune montano, quindi dovrebbe essere esperto di piani neve”.

Più informazioni su