vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Comune, taglio dei fondi statali, Molino: "Abbiamo limitato i danni"

Più informazioni su

VASTO – La crisi impoverisce anche il Comune di Vasto. Le casse municipali si svuotano di 860mila euro rispetto alle annate precedenti. Diventa così d’obbligo stringere la cinghia e ottimizzare quindi le risorse esistenti. Non si può fare altrimenti, visto quanto imposto dal patto di stabilità nazionale. Il nodo cruciale è che arrivano meno soldi dallo Stato: “Si tratta – spiega Domenico Molino, assessore alle Finanze del Comune di Vasto – di un taglio del contributo ordinario erogato dal governo a beneficio del nostro comune. Una sforbiciata pari a 860mila euro.

Nonostante la cifra enorme che abbiamo in meno, devo dire che poteva andare peggio. Infatti– continua il titolare della delega al Bilancio della Giunta Lapenna – ci sono Comuni più piccoli che hanno subito decurtazioni superiori alla nostra. Siamo riusciti a limitare i danni perché Vasto ha i conti in ordine e ha dimostrato capacità di autofinanziarsi, attraverso le entrate derivanti dalle tasse comunali e dal recupero dell’evasione fiscale”.

L’ultimo bilancio consuntivo approvato in comune è di 54 milioni di euro.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su