vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Progetto Giovani", nasce @vasto, giornalino fatto dai ragazzi

Più informazioni su

VASTO – Nasce il giornalino del Progetto Giovani, si chiamerà @ vasto. La presentazione c’è stata in Comune questa mattina, e già da oggi sarà distribuito nelle scuole e nelle attività commerciali della città.

L’assessore alle Politiche Giovanili Marco Marra spiega come “questo giornalino è stato fortemente voluto dai ragazzi, e potrà diventare anche uno strumento di comunicazione della consulta giovanile. Gli argomenti sono vari, tutti scelti dai ragazzi stessi e spaziano tra cultura, musica, sport e tutte le problematiche legate al mondo giovanile”.

Spiega Giuseppe Ritucci, redattore di Vastoweb, che ha tenuto il Corso di giornalismo per ragazzi dai 15 ai 30 anni:  “Questo progetto nasce come applicazione concreta dopo il Corso di Giornalismo, che si è svolto tra ottobre e novembre, in cui i ragazzi hanno avuto un approccio diretto e pratico con la scrittura giornalistica. Ora , quindi, arriva il momento di mettersi alla prova, in qualcosa di molto concreto.

La @ ha un duplice significato. E’ simbolo delle nuove tecnologie di cui possiamo servirci oggi, che però non hanno ancora distrutto il senso e l’importanza di una pubblicazione di tipo tradizionale. La @, letta come at, vuole rappresentare il vivere la città, il territorio, il sentirsi parte di una comunità che allarga sempre più i suoi confini, verso nuove culture e nuovi luoghi.

Abbiamo avuto un bel confronto durante gli incontri: non sono state lezioni accademiche, ma semplicemente ho cercato di trasmettere a dei ragazzi un po’ più giovani di me la passione per il giornalismo, la curiosità verso il mondo che ci circonda, il desiderio di raccontarlo ad altri, ed abbiamo provato a scrivere insieme.

In questa occasione voglio fare gli auguri di pronta guarigione e dedicare questo primo numero ad Adalgisa, una ragazza della redazione, che qualche settimana fa ha avuto un brutto incidente in moto, ma ha voluto contribuire lo stesso scrivendo il suo articolo su Van Gogh”.

Alessio Marianacci, presidente dell’associazione Sideshow, che ha promosso il corso e il giornale, all’interno del Progetto Giovani, ha aggiunto “Uno degli aspetti positivi di questo progetto è il clima che si è creato tra i ragazzi, sia durante gli incontri che nel lavoro di redazione. E’ un gruppo eterogeneo che è partito e che spero possa crescere strada facendo, coinvolgendo sempre più ragazzi della città”.

Anche il Sindaco Luciano Lapenna si è espresso positivamente rivolgendosi ai ragazzi “Voi giovani siete il futuro della nostra città. Vi invito a dedicarvi con passione a questa pubblicazione, di cui non vedo l’ora di leggere il secondo numero”.

Più informazioni su