vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Regione: il Cotir di Vasto parteciperà ai futuri Poli dell'innovazione

Più informazioni su

VASTO – Il Cotir di Vasto parteciperà attivamente alla costituzione dei Poli dell’Innovazione. La Regione Abruzzo, con le sue disposizioni,  si pone l’obiettivo di sostenere e rafforzare la ricerca industriale e lo sviluppo sperimentale nonché i Poli di Innovazione, quali raggruppamenti di imprese nonché organismi di ricerca attivi in un particolare settore o ambito territoriale e destinati a stimolare l’attività innovativa incoraggiando l’interazione intensiva, l’uso in comune di installazioni e lo scambio di conoscenze ed esperienze, nonché contribuendo in maniera effettiva al trasferimento di tecnologie, alla messa in rete e diffusione delle informazioni tra le imprese che costituiscono il Polo.

La strategia di tale obiettivo prevede azioni volte a migliorare i processi di cooperazione tra organismi di ricerca, quali il Cotir, le grandi imprese e le Pmi. “Ci siamo confrontati sulle politiche dell’innovazione,-afferma il presidente del Cotir di Vasto, dott. Alberto Amoroso- concordi sul fatto che, in questo momento di crisi, la competitività si misura investendo sull’economia della conoscenza ed il confronto su tali tematiche significa che i territori, ed in primis l’Abruzzo, mai partecipe sin d’ora, stanno metabolizzando questo nuovo metodo di confronto e di aggregazione. Da qui la decisione fattiva del Consorzio che presiedo di partecipare ai Poli di Innovazione nei settori dell’energia, dell’agroalimentare e del chimico-farmaceutico”.

“Con la creazione dei Poli di Innovazione – ha proseguito il Presidente – la cultura dell’innovazione e quella della ricerca devono diventare un vero e proprio metodo di lavoro cogliendo l’opportunità offerta dalla Regione Abruzzo che consentirà la nascita di nuovi attori dell’innovazione”.

Michele D’Annunzio

Più informazioni su