vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nottarangelo replica ad Alinovi: "Inchiesta ex scuole, presto i risultati"

Più informazioni su

VASTO – “In effetti, contavo di chiudere il lavoro entro fine novembre. I tempi si sono allungati perché siamo in attesa del verbale contenente le testimonianze che abbiamo raccolto”. Michele Notarangelo (Pdl) replica così alla polemica sollevata da Riccardo Alinovi (Udeur), che ha annunciato la presentazione di una denuncia alla Procura di Vasto, alla Corte dei conti e al Comando generale di Roma della Guardia di finanza. L’accusa, rivolta agli altri componenti della commissione d’inchiesta sulla ristrutturazione degli ex palazzi scolastici di corso Italia, è di voler “insabbiare la verità”. Alinovi punta il dito anche contro Notarangelo, presidente dell’organo d’indagine costituito in seno al Consiglio comunale: “E’ amico di Tagliente, che era sindaco quando sono stati affidati i lavori di ristrutturazione”, sottolinea il politico dell’Udeur.

Notatarangelo, pur ammettendo che i tempi si sono allungati, difende l’operato della commissione, che “sta lavorando – afferma – ed è in attesa di assumere i verbali relativi all’audizione di diverse persone. Si tratta di dipendenti municipali che si sono occupati della vicenda. Una volta acquisite le carte, chiuderemo i lavori stilando una relazione finale da rimettere al Consiglio comunale. Sicuramente lo faremo prima delle elezioni, nel rispetto dello statuto comunale e del regolamento consiliare nella parte in cui disciplina le commissioni d’inchiesta”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su