vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bischia scrive al Comune: "Ancora troppe le barriere architettoniche"

Più informazioni su

VASTO – “Purtroppo devo, con molta amarezza, constatare l’aumento di lamentele dei cittadini disabili e di coloro che vivono con il disabile, sulla difficoltà che incontrano ogni benedetto giorno per accompagnare e spostarsi con le rispettive carrozzelle in più punti della città”. Lo affema Andrea Bischia, presidente dell’Istituzione dei servizi sociali del Comune di Vasto.
In un comunicato racconta “la protesta di un genitore sulla difficoltà ad accompagnare il proprio figlio a scuola (edificio di via Bachelet), facendo un percorso lungo appena 800 metri. Questa non può essere una semplice ed isolata protesta di un genitore, ma rappresenta la frustrazione e il disagio di tutti. Infatti, le difficoltà si incontrano in tanti punti nevralgici della città, e fa male dover sentire le lamentele e i sacrifici che queste persone devono affrontare ogni giorno, ben sapendo che chi amministra dovrebbe assicurare garantire e soprattutto migliorare la qualità della vita dei cittadini.
Dico che ultimamente attraverso una lettera firmata dai genitori dei ragazzi disabili e indirizzata all’Amministrazione comunale, abbiamo messo in evidenza almeno una piccolissima parte del problema, e la risposta è stata che i punti di intervento in città sono di gran lunga superiori a quelli da noi evidenziati, e i costi per affrontare la questione sono notevoli. Bene e allora?”. Per Bichia non è una buona scusa dire che “è troppo costoso intervenire, è facile metterla su questo piano.
Non vorrei che i familiari e i disabili della città di Vasto si facessero promotori di una protesta simile a quella indetta a Pescara, dove indossando delle divise dei carcerati si sono diretti dinanzi al municipio, proprio per far sentire la loro voce e far capire che non è giusto che si sentano prigionieri nella città in cui vivono. Noi che amministriamo dobbiamo dare risposte concrete e dirette”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su