vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pesce mal conservato, scatta la denuncia per un 26enne vastese

Più informazioni su

VASTO – Duecentosessanta chili di pesce surgelato e 58 di crocchette e altre stuzzicherie da friggere. Il tutto in cattivo stato di conservazione. Lo ha scoperto la polizia municipale di Termoli, che ha denunciato un autotrasportatore di Vasto, G.S., 26 anni. Nei suoi confronti una multa da 3mila euro.

I controlli sono scattati nella serata del 28 dicembre al mercato comunale di via Fratelli Brigida. I vigili del nucleo ambiente hanno eseguito una serie di verifiche sulla provenienza del pescato e sulle modalità di trasporto e conservazione, scoprendo in un furgone pesce e alimenti da rosticceria mal conservati: “La temperatura all’interno del veicolo – fa sapere la polizia municipale – si aggirava attorno a zero gradi, anziché i -18 previsti dalla legge”.

Sotto sequestro sono finiti 260 chili di pesce surgelato (calamari, scampi, gamberi, seppie, polipi veraci) e 58 chili di crocchette, olive ascolane, arancini, patate e mozzarelle panate.

“E’ stato subito allertato il locale servizio veterinario che, dopo aver effettuato i dovuti controlli, ha accertato l’evidenza dei fatti”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su