vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Civeta, Angelo Pollutri risponde a Febbo: "Su di me pure fantasie"

Più informazioni su

CUPELLO – Quelle di Febbo sono “supposizioni frutto della propria fantasia”. Così Angelo Pollutri, sindaco di Cupello, risponde all’assessore regionale all’Agricoltura, che aveva ipotizzato l’esistenza di un’inchiesta della magistratura sulla gestione del Civeta, il consorzio intercomunale che si occupa dello smaltimento dei rifiuti nel Vastese e gestisce l’impianto di riciclaggio di Valle Cena, a Cupello.

Il primo cittadino invita l’assessore regionale a “preoccuparsi del settore di cui in questo momento è competente e delegato”, cioè l’agricoltura, e di “evitare di intervenire su tutti gli argomenti in cui è tirata in ballo la Regione Abruzzo, come se la stessa fosse di sua personale proprietà”.

Secondo Pollutri, “la polemica di questi giorni tra il territorio Vastese e il presidente Chiodi è frutto di incomprensibili atteggiamenti istituzionali di disparità, prodotti dallo stesso presidente della Giunta regionale”, da cui “il sottoscritto, insieme agli altri sindaci del territorio, aspetta risposte. In merito poi a considerazioni su procedimenti pendenti su di me, mi riservo di adire immediatamente a vie che tutelano la mia immagine, così come avrebbe certamente fatto Febbo nel caso in cui fosse stato destinatario di supposizioni frutto della fantasia”.

Il primo cittadino di Cupello ricorda “il messaggio di ringraziamento del presidente del consorzio comprensoriale di Lanciano, che smentisce le dichiarazioni” dell’assessore regionale sulla “indisponibilità da parte del Civeta”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su