vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Violenza sessuale su minori, i carabinieri arrestano un ventenne

Più informazioni su

SAN SALVO – Violenza sessuale su minori. E’ la pesante accusa di cui dovrà rispondere un operaio ventenne originario di San Salvo, arrestato dai carabinieri nell’ambito di una lunga e complessa indagine coordinata dalla Procura di Vasto. Le vittime sono due ragazzine che hanno meno di 14 anni.

L’inchiesta. Tutto è partito dalla denuncia presentata ai militari dalla madre di una minorenne, insospettita dall’insolito comportamento della figlia.

“Considerata la minore età  della presunta vittima, i militari, sotto la direzione del magistrato competente, hanno avviato le procedure previste dalla legge in casi del genere.
Dagli accertamenti svolti è emerso che l’episodio su cui si stava cercando di fare chiarezza non era isolato, ma che un’altra minorenne era rimasta vittima dello stesso reato ad opera dello stesso indagato”, spiega il capitano Giuseppe Loschiavo, comandante della Compagnia di Vasto.

Inchiesta delicata, vista la natura strettamente personale dei fatti e il coinvolgimento di due vittime non ancora maggiorenni. Indagini “complesse”, afferma l’ufficiale. Appostamenti e pedinamenti hanno consentito ai militari di ricostruire i fatti fino quando, ieri, hanno eseguito l’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip, “considerata anche la pericolosità sociale” del presunto responsabile, che ora è stato condotto nel carcere di Torre Sinello.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su