vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Giornata della Memoria: pensieri e immagini per non dimenticare/Foto

Più informazioni su

VASTO – Ascoltare i racconti dei campi di concentramento, le parole di Anna Frank o Primo Levi, rappresenta sempre una forte emozione. Lo è ancora di più quando a pronunciarle sono bambini delle scuole elementari. Le classi quinte del I Circolo Didattico si sono ritrovate presso l’auditorium dell’Agenzia per la Promozione Culturale di via Michetti, per condividere un percorso svolto nelle ultime settimana in vista di questo Giorno della Memoria. 

L’insegnante Rachele Giammario introduce gli interventi degli alunni “Sono stati proprio i bambini, lo scorso anno, ad interessarsi alle vicende e al senso di questa giornata. Allora abbiamo svolto con loro un percorso affinchè potessero comprendere, anche attraverso esperienze dirette, come la visita al ghetto di Roma, cosa è accaduto in quegli anni e cosa hanno vissuto bambini della loro età”.

E’ stato proiettato il documentario “La Guerra in casa, la linea Gustav a Chieti e provincia”, realizzato da Anna Cavassini e Fabrizio Franceschelli.  Sono stati letti i brani di Primo Levi, in particolare  “Se questo è un uomo”, le lettere di Anna Frank e i racconti di vita quotidiana all’interno dei campi di concentramento. Molto concentrati ed emozionati i bambini, della scuola di Sant’Antonio. Anche gli alunni della Spataro hanno partecipato, con altre toccanti poesie. Alla fine della la mattinata la proiezione del film “La vita è bella” di e con Roberto Benigni.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su