vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Progetto di porto turistico, l'IdV: "Si faccia, ma non il località Trave"

Più informazioni su

VASTO – Si faccia il porto turistico, ma non in località Trave, dove l’impatto ambientale sarebbe pesante. E’ così che la pensa l’Italia dei valori di Vasto.

“Crediamo – afferma Alfredo Bontempo, segretario locale del partito di Di Pietro – che un porto turistico sia necessario. Non vediamo perché altre realtà debbano avere strutture del genere e la città capofila del turismo in provincia di Chieti non possa aspirare ad averne una. Riteniamo, però, che la collocazione in località Trave”, poche centinaia di metri a Nord del monumento alla Bagnante e del primo trabocco, “sarebbe di forte impatto ambientale. I nostri responsabili del settore ambientale, Tonino Belfiore e Angelo Del Lupo, stanno studiando una proposta alternativa riguardo alla collocazione dell’approdo per amanti delle imbarcazioni da diporto”.

Apv possibilista. “Noi – afferma Davide D’Alessandro, coordinatore di ApV – non abbiamo chiusure pregiudiziali nei confronti di nulla. Figuriamoci se possiamo avere preclusioni riguardo a idee sullo sviluppo turistico. Lo abbiamo detto fin dall’inizio: anche l’aria che respiriamo è funzionale al turismo. Ma non ci piace il metodo usato da Lapenna: questa non è una questione da affrontare inter nos”, tra pochi intimi. “Vogliamo sapere. Anzi, la città deve sapere”, conclude D’Alessandro.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su