vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Musica: "The Slummers" domani alle 19 a Palazzo d'Avalos

Più informazioni su

VASTO – Appuntamento per domani, domenica 30 gennaio alle ore 19, presso la Sala Vittoria Colonna di Palazzo d’Avalos, per un incontro, all’interno delle iniziative del Progetto Giovani, rivolto a tutti i musicisti e i musicofili.

In occasione dell’inizio del tour europeo dei The Slummers si parlerà di “amore, rock n’ roll e altre sciocchezze” con Dan Stewart, JD Foster, Antonio Gramentieri e  Diego Sapignoli, introdotti da Alessio Marianacci.

The Slummers è la sigla dietro la quale si nascondono due apprezzati protagonisti della musica americana degli ultimi trent’anni. Dan Stuart, leader dei Green on Red (e sodale di Steve Wynn nel progetto “Danny and Dusty”), per l’occasione insieme a JD Foster (bassista con T Bone Burnett e Emmylou Harris, produttore di Calexico, Vinicio Capossela e molti altri).

Sono coadiuvati da Diego Sapignoli e Antonio Gramentieri, due sopraffini musicisti italiani che vantano collaborazioni importanti: Howe Gelb, Steve Wynn, Chris Cacavas, Hugo Race, Kellie Rucker oltre a gran parte di quelli citati per Foster.

Stuart è stato uno dei primi artisti capaci di spostare l’accento della musica popolare americana sullo spleen di provincia, fedele nello stile tanto ai padri del folk quanto alle garage-band locali dei ’60, ma nello spirito ai “maledetti” newyorkesi del 1976. Mischia la melodia del flower-power e la trascendenza del raga-rock ai crescendo epici dell’acid-rock, sempre con un umore che si riallaccia alla chanson fatalista dell’esistenzialismo parigino. Stuart trova la sua vera vocazione nel folk-rock più crepuscolare che decadente, avvicinando il suo sound al Dylan dell’era country e al Neil Young di “Harvest”.

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Sideshow, con il patrocinio del Comune di Vasto. L’ingresso è gratuito.

giusepperitucci@yahoo.it

 

Più informazioni su