vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Basket-serie C. Biofox, Marinaro: "Vogliamo tornare a vincere"

Più informazioni su

VASTO – Domenica sul parquet del PalaBcc arriva lo JuveTrani per una gara in cui i giocatori della Biofox dovranno riscattare le due ultime sconfitte subite in trasferta. Ci presenta la sfida Silvio Marinaro, giovane talento del vivaio biancorosso, tornato quest’anno alla Biofox dopo l’esperienza nel settore giovanile del Teramo.

“La sfida di domenica prossima è impegnativa, come tutte del resto. Uno degli uomini più temibili del Trani è senz’altro il playmaker, che tira molto bene e all’andata ci ha creato molte difficoltà. Noi però in settimana ci siamo preparati bene. Dopo la sconfitta di Mola ci siamo guardati tutti negli occhi e siamo decisi più che mai a lottare, gara dopo gara, per raggiungere il nostro obiettivo”.

Silvio, nonostante sia appena ventenne, è uno dei punti di forza della squadra, anche se negli ultimi tempi non sta rendendo al meglio. “E’ dalla fine di dicembre che non riesco ad esprimermi al meglio. Sono stato poco bene e quindi ho saltato degli allenamenti. Io stesso mi rendo conto di essere molto al di sotto delle mie possibilità e questo mi fa arrabbiare molto. Ora però mi sto riprendendo bene e già da domenica prossima metterò in campo tutta la mia determinazione a fare bene”.

Dopo l’esperienza nel Teramo erano arrivate offerte per giocare in categorie superiori alla C, ma Silvio ha fatto una vera e propria scelta di vita, tornando a Vasto. “Avrei potuto fare esperienze diverse. Però so bene che il basket non dura in eterno. Ho preferito tornare a casa, in modo da poter iniziare a lavorare nell’attività di famiglia. Ma non è una scelta di ripiego – precisa Silvio- .Sono assolutamente convinto che la Vasto Basket sia una società che sta lavorando molto bene, e conto di togliermi molte soddisfazioni nei prossimi anni. Mi trovo molto bene con questo gruppo, anche siamo al primo anno tutti insieme ci siamo molto uniti e vogliamo fare bene”.

C’è da ripartire dopo un periodo negativo, ma Marinaro non ha dubbi sulle potenzialità della squadra. “Sono convinto che ci salveremo senza passare dai paly out (e qui partono tutti gli scongiuri del caso, ndr). Abbiamo affrontato un periodo negativo ma ripartiremo bene, ne sono sicuro”. Per il futuro Silvio spera di poter ripagare la fiducia che la Vasto Basket ripone in lui. “Passare dai campionati giovanili a quelli senior è sicuramente un bel salto. Fino all’anno scorso il gioco era più tranquillo. Il più giovane della squadra ha sempre l’appoggio dei suoi compagni, ma gli avversari non guardano in faccia nessuno. Mi sto abituando al gioco più duro, a prendere qualche colpo di troppo sotto canestro, ma presto troverò la mia dimensione”.

Il cammino della Biofox riparte domenica, con determinazione e voglia di vincere. E con un Marinaro in più, pronto a dimostrare sul campo tutto il suo talento.

Giuseppe Ritucci

 

Più informazioni su