vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pale eoliche, la Regione Abruzzo dice "no" perché ci sono i pipistrelli

Più informazioni su

CASTELGUIDONE – Anche la presenza dei pipistrelli,
oltre all’alto rischio di dissesto idrogeologico, ha mandato in fumo il
progetto per un impianto eolico da realizzare a Castelguidone 
ad opera della Ipotenusa Srl di Nicola Bucci di Agnone. Sul
verbale della Regione Abruzzo che per la valutazione di impatto
ambientale ha espresso parere non favorevole si legge che “l’intervento
proposto nel suo complesso riguarda un’area ad alto rischio
idrogeologico, con frane in atto e molte aree potenzialmente tali”. “A
questo va aggiunto – si prosegue – la carenza e la mancata coerenza tra
progetto e gli studi sull’avifauna e su chirotterofauna”. Il 2011,
secondo quanto stabilito dall’Onu, è l’anno del pipistrello, una specie
animale considerata a rischio a causa della continua distruzione degli
habitat, del disturbo da parte degli esseri umani dovuta alla crescente
urbanizzazione, all’uso di pesticidi e alla costruzione di centrali
eoliche. (Ansa)

Più informazioni su