vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

I consiglieri del Pdl spiegano il no al piano di gestione delle dune

Più informazioni su

VASTO – “Quello approvato in Consiglio Comunale in pratica è un non-piano. Nella zona dunale di Vasto Marina resterà sostanzialmente tutto così com’è, senza nessuna nuova reale possibilità di sviluppo”. A illustrare i motivi del loro no al nuovo piano di gestione delle dune, sono i consiglieri del Pdl Giangiacomo, Sigismondi e Marcovecchio.

“Il piano previsto dallo studio, commissionato alla Cogecstre, di fatto lascia immutata la situazione attuale. Non è previsto nulla di più o di meno di quello che si può fare ora. Non sarà possibile realizzare strutture di ricovero, nemmeno a basso impatto ambientale, scoraggiando di fatto chi vorrà gestire un ombreggio nei 2,7 chilometri di costa interessati. Solo nelle tre aree identificate, si potranno realizzare servizi, di fatto non funzionali ad eventuali ombreggi”.

“Si tratta di un mero atto propagandistico dell’amminstrazione, per poter dire in campagna elettorale di aver realizzato questo piano. Le cose che non vanno sono diverse, e le abbiamo anche sollevate, anche se, di fatto, non abbiamo avuto la possibilità di analizzare il piano nei dettagli prima di arrivare al voto in consiglio. La relazione è stata depositata il 31 gennaio, per essere votata solo pochi giorni dopo”.

“Quello che chiediamo – concludono i consiglieri – è che l’amministrazione si fermi nell’approvare di fretta piani e regolamenti. Sono piani vuoti di contenuti, senza programmazione, portati in consiglio in tempi rapidi per poterli poi presentare in campagna elettorale”.

giusepperitucci@yahoo.it

 

Più informazioni su