vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Calcio-Uisp, torna in campo il Boca Punta Penna contro Il Mulino

Più informazioni su

BOLOGNA – Torna in campo il Boca Punta Penna, la squadra dei vastesi fuorisede che milita nel campionato UISP del capoluogo emiliano. Dopo una lunga serie di rinvii dovuti alle intemperanze climatiche, in un pomeriggio di sole primaverile i biancorossi ospitano al Lucchini Il Mulino, compagine che nel match d’andata ha sconfitto gli abruzzesi con un sonoro 3-0.

Al primo minuto ecco già la prima emozione: Vincenzo Russo si trova davanti al portiere avversario ma non riesce a trovare lo spazio per il tiro. Sembra il preludio ad una gara avvincente, invece quella che segue è una prima frazione avara di occasioni da rete. Alla mezzora entrata in gioco pericoloso di Mariotti al limite dell’area, la punizione sembrerebbe di seconda ma, mentre Bruno è intento a sistemare la barriera, la punta avversaria calcia imparabilmente nell’angolo opposto e il direttore di gara convalida la rete, nonostante le proteste della panchina biancorossa. Nei primi quaranta minuti di gioco rimangono da segnalare soltanto un paio di conclusioni da fuori ad opera di Del Forno e Serafini che però sfilano a lato, e un cross di Brindisi su cui Russo manca di pochissimo l’appuntamento col goal.

Nel secondo tempo il Boca entra in campo con più determinazione: Russo scatta in posizione nettamente regolare e si ritrova solo davanti all’estremo difensore ospite ma l’arbitro fischia il fuorigioco; accortosi del palese errore decide di riprendere il gioco scodellando il pallone, decisione piuttosto discutibile. Pochi minuti dopo Menna si esibisce in una splendida serpentina in area avversaria, supera il portiere in uscita ma la palla esce a fil di palo. Ma è un assedio della squadra di casa: lancio in profondità per Russo che da posizione defilata colpisce il palo. E il computo dei legni aumenta quando Di Fabio, in posizione probabilmente irregolare, scheggia la traversa con un delizioso pallonetto. Al trentacinquesimo il Boca rischia di capitolare quando la punta ospite supera Bruno in uscita, ma la palla è alta sulla traversa. E allo scadere arriva il meritato pareggio biancorosso con Russo che di testa insacca un cross al bacio di Di Fabio sul secondo palo.

Finisce dunque in parità: due punti persi se si contano le occasioni da rete avute dalle due squadre, un punto guadagnato considerato l’andamento della partita. Ora la classifica dice che il Boca è in terza posizione, a quattro punti dalla capolista Rondone ma con due partite in meno. Intanto sabato prossimo al Lucchini è atteso il Miki Calcio secondo in classifica per il recupero dell’ultima giornata di andata.

Questi gli atleti presenti in distinta: 1Bruno, 2 Gileno, 3 Pomponio, 4 Della Casa (C), 5 Serafini V., 6 Di Giacomo, 7 Mariotti, 8 Del Forno, 9 Di Fabio, 10 Menna, 11 Russo, 12 Radoccia, 13 Maccione, 14 De Gregorio, 15 Brindisi, 16 Tana, 17 Fiore, 18 Baccalà, 19 Giardino S. Dirigenti: Giardino L., Zillotti, Bozzelli.    

Simone Giardino

Più informazioni su