vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Porta Nuova e "grillini" in campo, Celenza candidato sindaco

Più informazioni su

VASTO – Michele Celenza si candida alla carica di sindaco di Vasto. Lo annuncia lui stesso a margine della prima assemblea pubblica del Movimento 5 Stelle, la formazione politica di cui è leader Beppe Grillo. Piena la sala Michelangelo di Palazzo D’Avalos, che può contenere un centinaio di persone. L’associazione civica Porta Nuova, di cui Celenza è presidente, e i grillini presenteranno una lista unitaria alle elezioni del 15 e del 16 maggio.  

“La mia – spiega Celenza – non è un’autocandidatura. E’ stata una richiesta dell’associazione e del Movimento 5 Stelle”.

I temi della campagna elettorale ricalcheranno i cavalli di battaglia di Porta Nuova: ambiente, a partire dalla qualità dell’aria e dalla tutela delle risorse naturali di Vasto, oltre alla trasparenza della pubblica amministrazione e dell’attività politica.

La scelta. La data in cui è iniziata l’avventura dei grillini vastesi è l’8 dicembre. Il giorno in cui “ci siamo riuniti per scambiarci delle idee e ci siamo detti: Perché non portiamo il Movimento 5 Stelle a Vasto?”, racconta Sergio Comparozzi, tra i fondatori del nuovo soggetto politico nato dall’idea del comico, attore e blogger genovese.

Gli obiettivi. “Alcuni di noi avevano già avuto qualche esperienza col blog di Grillo. Vogliamo avvicinare alla politica i giovani e coloro che non se ne sono mai occupati”. Chi non si sente rappresentato dai partiti tradizionali. “Ascolteremo i motivi di malcontento dei cittadini”, promette Comparozzi.

Lo schieramento. “La candidatura di Michele Celenza è il primo segno di novità. Faremo – annuncia il referente di 5 Stelle – una lista che racchiuderà sia Porta Nuova che il nostro movimento. Ci occuperemo di problematiche reali del territorio. Non avremo vincoli con nessuna parte politica”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su