vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Polemica interna, poi la precisazione: "L'Idv non entrerà in Giunta"

Più informazioni su

VASTO – “Nessun iscritto dell’Italia dei valori entrerà in una nuova Giunta”. Con un comunicato del primo pomeriggio di oggi, l’Idv cerca di gettare acqua sul fuoco scaturito dal botta e risposta tra Corrado Sabatini, ex assessore ai Lavori pubblici della Giunta azzerata dalle dimissioni del sindaco Lapenna, e Alfredo Bontempo, segretario cittadino del partito di Antonio Di Pietro.

Botta e risposta nell’Idv. Bontempo prende le distanze dalle affermazioni di Corrado Sabatini: “Non entrerò mai in una nuova amministrazione con Lapenna”.

“Le sue – precisa il segretario – sono considerazioni personali. Sabatini non è portavoce dell’Italia dei valori. Quelle affermazioni, ancorché condivisivbili sotto certi aspetti, sono solo sue opinioni sulla persona del sindaco. Corrado deve condividerle col partito, se vuole che le dichiarazioni che rilascia siano riferibili all’Italia dei valori e non a un singolo esponente di essa. L’Idv non entrerà mai in un’altra Giunta Lapenna? Questa è una valutazione che deve compiere il partito. Oggi – ribadisce Bontempo – noi un candidato sindaco ce l’abbiamo ed è Patrizia De Caro. Vediamo se questo teatrino del Pd finirà”.

La controreplica. Attorno allle 13, Sabatini controbatte: “Che io abbia parlato a titolo personale l’ho precisato subito. Ma voglio anche chiarire che venerdì scorso è stata l’assemblea cittadina del partito a decidere, all’unanimità, che l’Idv non entrerà mai in una ipotetica, nuova amministrazione Lapenna”.

Il comunicato ufficiale. Il partito, nel tentativo di porre fine alla polemica interna, affida a Eliana Menna, consigliere provinciale, la diffusione di una nota ufficiale: “Nella riunione dell’Idv svoltasi venerdì 18 febbraio 2011 presso la sede del partito in Largo del Fanciullo Corrado Sabatini ha annunciato, alla presenza di numerosi iscritti, la sua non disponibilità a rientrare in una nuova giunta guidata dal sindaco dimissionario Luciano Lapenna. Tutti i presenti hanno condiviso la posizione politica di Sabatini. Inoltre, si è deciso che nessun altro iscritto al partito dell’Idv entrerà in una nuova Giunta guidata dall’uscente sindaco.
La posizione politica dell’Idv, oltre ad essere chiara, è perfettamente in linea con la scelta già fatta da mesi ovvero quella di correre da soli alle prossime elezioni amministrative nel caso il candidato proposto dal Pd fosse rimasto Luciano Lapenna”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su