vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Spaccatura nel pd. Molino su facebook lancia l'appello pro-primarie

Più informazioni su

VASTO – Affida a Facebook il suo personale appello al popolo dei Democratici Domenico Molino, ex assessore della Giunta Lapenna e sostenitore delle primarie e della candidatura di Peppino Forte a sindaco di Vasto.

Ecco il messaggio ai naviganti pubblicato sulla sua bacheca Facebook: “La sfida di oggi è che il Pd sia in grado a Vasto di lanciare sui contenuti ed i progetti futuri, la riconferma alle amministrative 2011 .

Con la concretezza del progetto amministrativo, il Pd deve essere aggregante con la coalizione che dovrà sostenere il candidato sindaco, ma è sui programmi che bisogna cercare la più ampia condivisione per ottenere la più larga coalizione possibile .

Le proteste come quelle di questa sera, sono lecite, ma chi sostiene Lapenna deve avere il dovere di accettare le regole del nostro partito, nel rispetto di un caposaldo dell’azione del Sindaco Lapenna e della sua amministrazione “regole e legalità” nessuno è autorizzato a chiedere che la scelta arrivi dal segretario di un partito sia esso territoriale, provinciale, regionale o Nazionale.

Il PD non è un partito di un solo proprietario, sono le regole che danno la possibilità agli iscritti e ai simpatizzanti di esercitare il controllo, chi non le accetta o è in mala fede o ha sbagliato partito.

Quindi mi auguro che siano chiare a tutti, le modalità statutarie che ci hanno portato a condividere la nascita di questo nuovo partito riformista a Vasto come in Italia.

Abbiamo davanti la sfida di trovare una sintesi tra culture diverse, le primarie sono l’unico mezzo che può fare sintesi e farci lavorare per i due obiettivi che tutti nel Pd dobbiamo centrare , vincere le elezioni di maggio e lavorare ad una unica identità dentro il Pd, quella Democratica”.

giusepperitucci@yahoo.it

 

Più informazioni su