vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Volevamo un gesto distensivo ma ci candidiamo col Pd"

Più informazioni su

VASTO – Si candideranno col Partito democratico alle prossime elezioni comunali di Vasto, anche se non hanno ottenuto da Lapenna il gesto di distensione che chiedevano: il rientro in Giunta di Domenico Molino. Lo annunciano Forte e i suoi più vicini sostenitori in un comunicato stampa:

“Noi siamo nel PD e sosteniamo Luciano Lapenna.
Dall’osservazione dei risultati delle Primarie del PD si possono fare diverse
riflessioni:
-Il candidato sindaco del PD è Luciano Lapenna
-l’area rappresentata da Peppino Forte ha ottenuto un largo consenso
-Il PD come tutti i partiti “popolari” è grande per la molteplicità di idee e
di coscienze.
Con queste premesse ci saremmo aspettati da parte del Sindaco un chiaro
segnale di distensione, l’unico richiesto, il rientro di Domenico Molino in
giunta, un atto politico per comunicare alla gente, non solo alla dirigenza del
PD e agli addetti ai lavori, la ritrovata unità: un atto in grado di eliminare
il chiacchiericcio che non accenna a ridursi sulle frammentazioni e sui fronti
interni spaccati.
Ribadiamo con fermezza la nostra appartenenza al PD e il nostro impegno per la
vittoria del centro sinistra e del Partito Democratico.
Invitiamo il sindaco al buon senso pacificatore dei vincitori, a non inseguire
i guerrafondai e ad ascoltare le ragioni della politica contro i pasdaran della
divisione a tutti i costi.
E’ l’unità vera che fa la forza per vincere”. 

Giuseppe Forte
Antonio Di Santo
Domenico Molino
Lina Marchesani
Nicola Tiberio
Angelo Bucciarelli

 

Più informazioni su