vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Parcheggi, nel centro storico niente aumenti per i residenti"

Più informazioni su

VASTO – Ieri il Consiglio Comunale, con i voti della maggioranza, ha approvato il Piano di recupero del Centro Storico. Il sindaco Luciano Lapenna commenta così questo provvedimento: “Il voto ha premiato la partecipazione del Consiglio alla discussione del Piano, che è stato presentato in più occasioni alla città e di cui i cittadini hanno potuto prendere visione con le tavole e il regolamento esposti a Palazzo d’Avalos.
Per la prima volta la nostra città ha delle regole che mettono dei punti fermi. L’obiettivo è quello di bloccare lo spopolamento del centro storico e favorire il reinserimento abitativo. Ora questa è la zona più bella ma meno accogliente dal punto di vista residenziale.
Sarà costituito un Ufficio del Piano, dove confluiranno tutte le pratiche relative al centro storico, in modo da fare un lavoro preciso ed efficace.
Sono diversi i punti di forza di questo Piano, per cui ci siamo affidati a quello che ritengo il miglior urbanista in attività, il professor Cervellati. Per chi ristrutturerà sono previsti degli sgravi fiscali, come il non pagamento degli oneri di urbanizzazione, ma questo solo per chi ci andrà ad abitare e non per gli uffici o gli studi professionali. Ora il provvedimento sarà trasmesso a Provincia e Regione e i cittadini avranno 60 giorni (dalla pubblicazione) per presentare le osservazioni. Poi, tornerà in consiglio per la definitiva approvazione”.

Parcheggi – “Per quanto riguarda i parcheggi – afferma Lapenna- per i residenti resterà tutto com’è ora, anzi si amplieranno le aree a loro vantaggio. Anche sul parcheggio multipiano, di cui si sta assegnando la gestione con la gara d’appalto, Cervellati aveva proposto di vendere una parte dei posti-auto a privati, ma io in primis mi sono opposto”.

Giuseppe Ritucci – giusepperitucci@yahoo.it

Più informazioni su