vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nasce l'associazione "Vasto Due" per unire le contrade

Più informazioni su

VASTO – Da Maria Rita Marra riceviamo e pubblichiamo:

E’ nata Vasto Due, la nuova associazione territoriale di riferimento per tutta l’area sud di Vasto che comprende le contrade del Villaggio Siv, Colle Pizzuto, Buonanotte, Montevecchio, Piano di Marco, Tratturo e Piano del Marchese.
 
L’associazione Vasto Due nasce dalla trasformazione del circolo del Villaggio Siv nella nuova iniziativa associativa, con lo scopo di rappresentare un area territoriale più ampia e che vede nell’area del  Villaggio SIV un punto di riferimento territoriale.
 
Finalità dell’associazione è il rilancio e la riqualificazione sociale, economica, territoriale e culturale dell’intera area a sud di Vasto attraverso l’azione civica dei suoi abitanti e di tutti coloro che hanno a cuore questo territorio. 
 
Vasto Due è una associazione apartitica ma autenticamente politica, ovvero tesa alla realizzazione del bene comune dell’intera comunità di riferimento.
 
“La scelta di chiamarci Vasto Due, deriva da una duplice considerazione – chiarisce Filippo Di Nardo, presidente di Vasto Due – In questi anni le attenzioni verso questo territorio hanno oscillato tra due polarità: da un lato si è considerata quest’area periferica di Vasto come una sorta di appendice lontana e dimentica della città, dall’altro – continua Di Nardo – periodicamente si assiste ad annunci di progetti faraonici di rilancio del territorio (la cittadella di Colle Pizzuto e il nuovo Ospedale) che prefigurano una seconda Vasto in termini progettuali, ma che puntualmente rimangono sulla carta e che non vedono mai la luce. Da questa attenzione  schizzofrenica verso il nostro territorio – conclude Di Nardo – scaturisce l’idea di chiamare la nuova associazione Vasto Due”. 

L’associazione ha elaborato un programma di rilancio del territorio che intende sottoporre a tutti i candidati a sindaco alle prossime elezioni amministrative di Maggio e sul quale intende giungere ad un accordo scritto e formale con i candidati stessi.
 
Pertanto, invita pubblicamente tutti i candidati sindaci a definire un incontro pubblico presso la sede dell’associazione al Villaggio Siv in cui poter incontrare ed ascoltare le rivendicazioni dei cittadini dell’area Vasto sud.
 
L’associazione conta ad oggi circa 100 iscritti e punta a raddoppiare i sui aderenti nei prossimi mesi. Oltre ad iniziative di tipo sociale, quale primo impegno di rilievo, per questa estate organizzerà (nel mese di luglio) la Festa della Madonna del Villaggio e la Sagra della Scrippella. 
 

Più informazioni su