vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ore 20: rapina all'Eurospin col coltello e il passamontagna

Più informazioni su

VASTO – E’ di circa 6-700 euro, in base a una prima valutazione approssimativa, il bottino della rapina messa a segno stasera a Vasto al supermercato Eurospin di via Tito Livio, strada parallela a corso Mazzini. Un uomo, probabilmente un giovane, col volto travisato da un passamontagna, ha minacciato con un coltello la cassiera.

Testimone dell’accaduto è Andrea Bischia, presidente dell’Istituzione dei servizi sociali di Vasto. Era andato a fare la spesa: “Mi trovavo – racconta – proprio in fila a quella cassa. Ne erano aperte due. C’era tanta gente. Stavo per pagare, quando ho visto questo giovane, credo abbia un’età tra i 25 e i 30 anni. Aveva il viso coperto da un passamontagna e anche gli altri presenti hanno notato la carnagione un po’ scura. Ma non sono in grado di dire se si tratti di uno straniero. E’ entrato velocemente nel box della cassiera e le ha puntato al collo un coltello a serramanico. Poi ha detto: Fermi, con calma. Apri la cassa. Prendi i soldi. Io, intanto, mi allontanavo pian piano, anche se lui mi diceva di non uscire. Fuori dal supermercato, ho preso il cellulare e chiamato il 113. L’ho visto uscire di corsa e scappare verso via Pitagora. Ho provato a seguirne i movimenti. E’ fuggito in una traversa da cui poco dopo è uscita sparata una macchina. Ma era buio e non sono riuscito a capire che tipo di auto fosse. E’ stata un’esperienza traumatica”.

Indagano polizia e carabinieri.

 

Più informazioni su