vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Un milione di euro per consolidare il costone orientale

Più informazioni su

VASTO – Un milione di euro per ingabbiare e consolidare il costone orientale di Vasto, esposto storicamente al rischio frane. Lo ha stanziato il Ministero dell’Ambiente, accogliendo la richiesta inoltrata dalla Regione Abruzzo per conto del Comune.

I fondi serviranno a mettere in sicurezza le zone di piazza Marconi e parte della loggia Amblingh.

“Con questa somma – commenta il sindaco, Luciano Lapenna – consolideremo  una delle zone più belle e suggestive della nostra città che, come si ricorderà, molto spesso, in passato, ha destato preoccupazione in tutta la cittadinanza per alcuni cedimenti. Adesso, una volta avute tutte le autorizzazioni, provvederemo all’appalto dell’opera”.

“L’amministrazione comunale, nel mese di marzo dello scorso anno – si legge in una nota del municipio – aveva già effettuato due interventi per prevenire il dissesto idrogeologico, lungo il costone orientale, stanziando 100 mila per via Tre Segni e 300 mila euro per la zona di San Michele. L’importante argomento, teso a scongiurare il rischio smottamenti lungo il costone sottostante la parte storica della città, è stato anche oggetto di un punto all’ordine del giorno del Consiglio Comunale dell’undici marzo del 2010. Ora, con l’arrivo di un milione di euro, si possono programmare altri lavori di una certa importanza per la messa in sicurezza di tutta l’area”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su