vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Elezioni 2011 – Mille stranieri chiedono di poter votare

Più informazioni su

VASTO – Mille stranieri chiedono di votare a Vasto. “Sono circa un migliaio le domande pervenute in municipio”, conferma Giacinto Palazzuolo, direttore generale del Comune.

Un boom di persone originarie dei Paesi europei, in maggioranza rumeni, la comunità straniera più numerosa a Vasto. Il dato non è indifferente. E ci si chiede quanto possa incidere sul risultato elettorale.

Presentare la domanda di inserimento nelle liste elettorali non vuol dire avere automaticamente diritto al voto. “Le richieste – dice Palazzuolo – verranno valutate dalla commissione elettorale (Ceci), composta da un presidente, che è il vice prefetto vicario Giovanni Giove, e cinque componenti nominati dalla Prefettura di Chieti. Saranno loro a decidere, in base ai dettami di legge, chi potrà recarsi alle urne il 15 e il 16 maggio prossimo. Parliamo, naturalmente, di stranieri che vivono in città e provengono dagli Stati dell’Unione europea. La normativa non prevede il voto degli extracomunitari”.

I numeri – Mille persone. Tante, se si considera che attualmente a Vasto i non italiani aventi diritto al voto sono in tutto 168 (61 uomini e 107 donne) su 40mila 471 residenti (dato di ieri), di cui 35mila 706 maggiorenni (17mila 389 uomini, 18mila 317 donne) e, quindi, ammessi a recarsi alle urne per scegliere sindaco e consiglieri comunali che li rappresenteranno nei prossimi cinque anni. Un dato che potrebbe salire di circa mille unità, nel caso in cui tutte o buona parte delle istanze presentate venissero accolte.

Numeri che vanno compensati con quelli dei vastesi che attualmente vivono fuori dall’Italia: sono 3mila 649. “Alle elezioni amministrative non possono chiedere di votare nei Consolati italiani all’estero, ragion per cui devono tornare a Vasto, se vogliono esprimere la loro preferenza”, precisa il direttore generale del municipio. Quella numerica è una delle tante variabili della combattutissima campagna elettorale per le comunali.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su