vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Post- terremoto, Villa Sant'Angelo: vie intitolate a vastesi

Più informazioni su

VASTO – “Cerimonia suggestiva ed emozionante”. Con queste parole il Presidente dell’associazione VabBÒ – Vasto e Dintorni a Bologna, Giampaolo Di Marco, ha definito l’evento che si è svolto lo scorso sabato 16 aprile 2011 a Villa S. Angelo (AQ), nel corso del quale l’Associazione ha consegnato le targhe utili alla realizzazione della toponomastica del villaggio MAP del comune aquilano duramente colpito dal sisma dell’aprile 2009.

All’evento hanno preso parte, oltre alla comunità di Villa S. Angelo guidata dal Sindaco, Pierluigi Biondi, anche i soci e simpatizzanti dell’associazione VabBÒ, il Presidente della Provincia autonoma di Trento, Lorenzo Dellai, l’assessore del Comune di Vasto, Anna Suriani, il giornalista di Canale 5, Toni Capuozzo, e il direttore dell’Ufficio relazioni istituzionali del dipartimento della Protezione civile, Elvezio Galanti.
Nel corso della cerimonia, poi, hanno preso la parola anche Lino Terpolilli, Italo Radoccia e Don Antonio Bevilacqua, i quali hanno ricordato le figure di Renato Terpolilli, Angelo Canelli, Don Felice Piccirilli e Pietro Di Donato cui sono state intestate tre delle 24 strade del villaggio MAP.
L’evento che chiude il progetto “Vie Nuove…”, ha ulteriormente rinsaldato i rapporti tra l’Associazione e la comunità di Villa S. Angelo che, insieme, hanno già in programma un’iniziativa estiva a Vasto in occasione del Premio VabBÒ 2011.

Associazione VabBO’ – Vasto e dintorni a Bologna

Più informazioni su