vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nuoto: la San Francesco si qualifica ai campionati italiani

Più informazioni su

ROMA – Si sono svolti il 16 e 17 Aprile a Roma presso il Centro Federale di Pietralata i Campionati Nazionali primaverili di nuoto sincronizzato. Ben 7 le atlete della San Francesco Nuoto Vasto che al termine delle due giornate di gare grazie al punteggio ottenuto negli “obbligatori” hanno staccato il biglietto per i prossimi Campionati Nazionali estivi che si terranno a Busto Arsizio nel mese di luglio: Maria Chiara Silla, Giuseppetti Valentina, Leila D’Annunzio, Daniela D’Aurizio per la Categoria Ragazze, Marina D’Ottavio, Roberta Giuseppetti e Sara Carpineta per le Esordienti A.

Hanno ben figurato ,pur non raggiungendo la qualificazione,anche le altre ragazze in gara per il team vastese : Giada Del Casale, Martina Di Cristofaro, Stefania Santilli, Jessica Marucci (Cat. Ragazze); Charlotte Marciano e Francesca Smargiassi (Cat Esordienti A). Grande la gioia dell’ allenatrice Giusy Tornesi e di tutta la società.

Ottimi anche i risultati conseguiti a Riccione ai Campionati Nazionali Assoluti dalla nuotatrice vastese Giulia De Ascentis in forza al Circolo Canottieri Aniene. Nei cinque giorni di gare la ragazza ha partecipato a 3 finali ottenendo la medaglia di bronzo nei 200 rana con il tempo di 2,29,42 , un quarto posto nei 100 metri rana (1,10,63) arrivando a soli 17 centesimi dalla terza e un settimo posto nei 50 rana (32,69). Una carriera in crescendo quella di Giulia che l’anno scorso era riuscita solo a conquistare l’ingresso alle finali giovanili e che regala soddisfazione alla sua società di appartenenza e a tutti i vastesi.

Da sottolineare anche le prestazioni nelle staffette. Nella B 4×200 cimentandosi nello stile non da lei prediletto Giulia è arrivata ottava insieme alle compagne Quadrella, Panunzi e Strickner. Grandissima nei 4×100 misti A in cui ha conquistato l’oro con la frazione rana nel quartetto composto da Elena Gemo(dorso) , Elena Di Liddo (farfalla) e la “nazionale” Federica Pellegrini (stile libero).

Tiziana Smargiassi

Più informazioni su