vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Biofox, battere Sulmona per restare in serie C

Più informazioni su

VASTO – Con l’allenamento odierno parte la marcia di avvicinamento della Biofox alla prima gara dey play-out contro Sulmona. La sconfitta per soli due punti contro Roseto brucia ancora. Una vittoria avrebbe garantito la permanenza diretta in serie C ed invece ora i biancorossi dovranno affrontare queste gare, si gioca al meglio delle 3, per poter disputare anche il prossimo anno la serie C.

Una stagione complicata quella di Desiati e compagni, che sicuramente puntavano a qualcosa di più. L’organico, seppur completamente rivisto rispetto alla passata stagione, lasciava ben sperare. Addirittura, in alcuni frangenti, c’era chi azzardava pronostici e parlava di play-off. Di belle soddisfazioni in stagione ce ne sono state, alternate però a momenti di buio, che non hanno permesso di raccogliere quanto meritato.

Il girone G, in cui ha giocato la Biofox, si è rivelato molto combattuto. Basti pensare che, negli 8 gironi della serie C, con i 18 punti conquistati, i biancorossi si sarebbero salvati direttamente in ben 6 casi.

In questo momento, però, è inutile guardare al passato. Sarà tempo di bilanci e valutazioni a campionato finito. Si gioca con Sulmona, con cui il bilancio durante la stagione regolare è in parità. Vittoria in casa e sconfitta in trasferta (anche in quel caso, gara rocambolesca).

Sabato 30, alle 21.00, il PalaBcc dovrà essere pieno come nell’ultima gara, per sostenere i giocatori in campo e spingerli alla conquista della vittoria. La gara due sarà poi a Sulmona, domenica 8. Eventuale bella, anche se, con tutti gli scongiuri del caso, tutti sperano che non sia necessaria, sabato 14.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su