vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

No ai pozzi petroliferi, vertice a Roma con la Prestigiacomo

Più informazioni su

VASTO – Torna nelle mani del ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, la patata bollente delle nuove piattaforme petrolifere autorizzate dal Governo al largo della costa abruzzese e, dunque, anche davanti alla riserva naturale di Punta Aderci.

Domani il presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, e il consigliere provinciale delegato alle politiche ambientali, Franco Moroni, verranno ricevuti dalla Prestigiacomo. Con loro ci saranno anche i rappresentanti della Provincia di Foggia, con cui si è deciso di fare fronte comune contro la petrolizzazione del mare.

“Da anni – dichiaraDi Giuseppantonio – abbiamo fatto una scelta netta a favore del turismo e di uno sviluppo ecocompatibile dell’ambiente e del territorio. Dal momento in cui questa Amministrazione si è insediata stiamo perseguendo una linea coerente, di natura tecnica. Non siamo pregiudizialmente contro ogni tipo di insediamento ma procediamo con un’attenta analisi dei documenti. E laddove si può ipotizzare un pericolo, concreto, anche se non immediato, interveniamo nelle sedi competenti  per far sentire la nostra voce”.

“La creazione di un pugno di posti di lavoro su una piattaforma petrolifera non può giustificare eventuali, problemi all’ambiente e all’economia turistica”, sottolinea Moroni.

micheledannunzio@vastoweb.com

 

Più informazioni su