vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Denso, mille operai in cassa integrazione

Più informazioni su

SAN SALVO Si ripercuotono anche sulla Denso di San Salvo gli effetti economici di terremoto e tsunami che, dall’11 marzo, hanno messo in ginocchio il Giappone. Il gruppo Toyota, per il quale Denso produce alternatori e motori, ha fatto registrare un preoccupante calo di produzione, quantificabile nel 62%.

Una brusca frenata che, inevitabilmente, coinvolge le aziende fornitrici di componenti per auto. Il risultato è che gli impianti rimangono fermi e i circa mille lavoratori rimarranno in cassa integrazione fino a lunedì. A maggio sindacati e dirigenza della fabbrica si siederanno attorno a un tavolo per fare il punto della situazione. Il pericolo è che anche nei mesi a venire il lavoro sia destinato a scarseggiare. A meno che parte della produzione nipponica, in particolare quella dei nuovi alternatori, non venga trasferita a San Salvo già dalle prossime settimane, anticipando uno spostamento già deciso e annunciato dall’azienda.

giusepperitucci@yahoo.it

 

 

 

 

 

 

Più informazioni su