vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Settantacinquenne evade a Vasto, arrestato a Pesaro

Più informazioni su

PESARO – Era uscito dal carcere di Vasto con un permesso premio. A 75 anni non ne voleva più sapere di  continuare a scontare la condannna a 14 anni per rapina, furto, estorsione. E così, dopo aver trascorso tra Chieti e Pescara una settimana di libertà autorizzata, Emilio Giurasante, teatino, non è tornato nel penitenziario di Torre Sinello, dove era detenuto dal 2002, dopo il trasferimento dal carcere dell’Aquila. Dopo centinaia di chilometri col piede sull’acceleratore, la Y10 rubata dal fuggitivo a Pescara è stata intercettata dalla polizia in contrada Case Badioli, a Pesaro. Le volanti si sono subito lanciate a sirene spiegate in un insegiumento durato circa 6 chilometri alla velocità di 150 chilometri orari. Dopo aver richiato due testacoda, l’auto ha interrotto la folle corsa in contrada Cattabrighe, scontrandosi frontalmente con un’altra vettura.

Giurasante, doopo essere stato medicato al pronto soccorso, è stato condotto nel carcere pesarese di Villa Fastiggi, arrestato per evasione, furto e resistenza a pubblico ufficiale. Illesi conducente e passeggeri dell’altra auto.

 

Più informazioni su