vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Impegno alla Camera, Pecorella non c'è. Processo rinviato

Più informazioni su

VASTO – Gli impegni alla Camera dei deputati come relatore di una proposta di riforma della Costituzione hanno impedito questa volta a Gaetano Pecorella di prendere parte all’udienza di ieri del processo in cui a Vasto l’avvocato di Silvio Berlusconi difende, insieme ai vastesi Raffaele Giacomucci e Giovanni Cerella, Carmine Bevilacqua e Lucia Sauchella, i coniugi di 34 e 36 anni trovati in possesso la scorsa estate di 10 chili di droga nella villa di via dei Bontempi, all’Incoronata. L’inchiesta è stata condotta da Procura, carabinieri e finanzieri. La lussuosa abitazione è oggetto di una procedura di confisca contro cui i legali della coppia rom stanno giocando le loro carte difensive.

Il Tribunale, composto dal presidente Antonio Sabusco e dai giudici a latere Laura D’Arcangelo e Fabrizio Pasquale, ha accolto l’istanza di rinvio presentata da Pecorella. La prossima udienza è fissata per il 7 giugno. “In quella circostanza pronunceremo le nostre arringhe”, fa sapere Cerella. La pubblica accusa è sostenuta dal procuratore Francesco Prete.

Più informazioni su