vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Gentile (Pd) con "Porta Nuova": sosterrò le vostre battaglie

Più informazioni su

VASTO – “Da tempo seguo le attività dell’associazione Porta Nuova con molto interesse. Ora decido di aderirvi e divenire il referente dell’associazione stessa in caso di mia elezione nel Consiglio Comunale”. Lo comunica Luciano Tranquillo Gentile, consigliere comunale uscente e candidato nella lista del PD.

“Il mio percorso personale e professionale – continua Gentile – mi portano a sentire vicine e condividere le tematiche affrontate da Porta Nuova. Sono convinto che, per poter migliorare la città e la vita dei cittadini, non bisogna avere paura di portare avanti con decisione degli obiettivi condivisi. In particolare, sento di voler affrontare nella mia azione politica i punti fondamentali del Programma di Porta Nuova: legalità, governo del territorio, salute e ambiente, servizi pubblici locali, centro storico e quartieri. Nell’eventualità di una mia rielezione sarò il portavoce dell’Associazione in Consiglio Comunale”.

Gli chiediamo se questo legame con Porta Nuova potrebbe creare problemi vista la sua appartenenza al PD. “Assolutamente no. Sono convinto che anche all’interno di un partito possano esserci delle posizioni differenti su alcune questioni. L’importante è che si possano affrontare con serenità per poter giungere a posizioni condivise. Tengo a precisare che, qualora non si potesse trovare una soluzione condivisa, l’Associazione mi vedrà comunque al suo fianco”.

Soddisfatto Michele Celenza, presidente di Porta Nuova, nelle fila dell’Associazione. “Sin da ottobre 2010 avevamo dichiarato di essere pronti ad allearci con chiunque avesse condiviso i nostri programmi. Sia prima che dopo le vicissitudini legate alla nostra lista per le elezioni abbiamo discusso con molti referenti all’interno dei partiti. Luciano Gentile ci ha dato una risposta chiara di condivisione del nostro Programma e sono sicuro che la sua presenza all’interno di Porta Nuova ci offrirà ulteriori stimoli di crescita.

Avremmo potuto rendere pubblico questo percorso comune anche dopo le elezioni – conclude Celenza – ma abbiamo convenuto farlo ora per continuare nel segno della trasparenza che contraddistingue la nostra azione ormai quasi decennale”.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su